Ciao, sono Luca Berlati

e affronto la vita disegnando/la.

Mi presento

Sono nato nel 1993 a Roma, ma mi sono trasferito a Cesena (città in cui abito tutt'ora) nel 2006. Da bambino amavo giocare con i lego, ma ancor di più disegnare e ridisegnare i personaggi delle mie storie preferite.

Durante l’adolescenza ho abbandonato per un po’ la matita, per dedicarmi maggiormente al mondo della grafica, che è poi diventato il mio mestiere. Negli ultimi anni, complice il bisogno di esprimere la mia creatività fuori del lavoro, ho ripreso in mano il blocco da disegno (o meglio, la tavoletta grafica), creando personaggi, strip e brevi storie a fumetti.

Nel giugno 2018 ho iniziato a postare regolarmente le mie creazioni su Instagram. Ad oggi, il mio profilo berluca_art conta un seguito di oltre 30.000 persone.

Qua tutto a posto

"Qua tutto a posto" è il mio primo libro a fumetti, uscito a febbraio 2021 per la casa editrice Shockdom.

È una storia autobiografica, che racconta vari episodi molto importanti per me e la mia famiglia. Ovviamente tengo moltissimo al contenuto di questo volume, visto il contenuto molto intimo e personale. Tutt'ora mi chiedo se farne un fumetto sia stata la scelta migliore.

Dalla quarta di copertina:

Un padre, due figli, in viaggio verso Roma per andare a trovare la mamma che non vedono da un po’ troppo tempo. I tre personaggi, durante il tragitto in auto, saranno costretti a ripercorrere il passato, tra ricordi e questioni irrisolte. Forse, una volta giunti a destinazione, qualche nodo verrà al pettine, e chi lo sa, il viaggio di ritorno potrebbe essere più sereno di quello d’andata.

TORNA SU